October 9, 2016

È il 2 settembre del 1980, Italo Toni e Graziella De Palo, due giornalisti italiani arrivati  in Libano , scompaiono senza lasciare tracce. Uno dei tanti misteri italiani.

Il 28 settembre 2016 nel corso della sua audizione davanti alla Commissione d'inchiesta sul caso Moro il pubblico ministero romano Giancarlo Armati richiesto di chiarire le indagini di allora  sui traffici di armi da Beirut (in cui sarebbero stati coinvolti alcuni personaggi ormai saliti alla ribalta del caso Moro, come il gestore del bar Olivetti di via Fani) ha lasciato esterrefatti i commissari . Armati in sostanza ha  portato quella che lo stesso pm ritiene essere  "la prova"  del fatto  che i due giornalisti sono stati uccisi dall'allora leader del Fronte di Liberazione della Palestina, George Habbash, dopo una "soffiata" del Stefano Giovannone , ex ufficiale del Sismi, respondsabile all'epoca dei servizi segreti italiani in Libano. Giovannone pur inquisito per quei delitti fu poi assolto.  Questa prova consister...

Please reload

Altre  Sezioni
Tags
Please reload

Segui "Justout"
  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Twitter Social Icon

Like what you read? Donate now and help me provide fresh news and analysis for my readers!

    Like what you read? Donate now and help me provide fresh news and analysis for my readers   

© 2023 by "This Just In". Proudly created with Wix.com