Il 28 giugno  l'Aula del Senato ha approvato in via definitiva il Ddl di ratifica ed esecuzione della Convenzione tra Italia e Santa Sede in materia fiscale, visto che il provvedimento era già  stato approvato dalla Camera. Come ricordato dalla relatrice, Emma Fattorini (Pd), la Convenzione , sottoscritta il 1 aprile  2015 , «costituisce il primo accordo bilaterale sullo scambio di informazioni in materia fiscale sottoscritto dal Vaticano con un altro Paese». L'accordo, ha aggiunto, segue il modello di convenzione dell'Ocse. «Lo scambio di informazioni - ha poi riferito Fattorini - riguarda il periodo d'imposta a partire dal 1 gennaio 2009». L'accordo prevede, tra le altre, misure per lo scambio di informazioni e in materia di determinazione e versamento delle imposte sui redditi di capitale e sui redditi diversi delle attività  finanziarie. Previste anche disposizioni relative a periodi pregressi e al periodo transitorio.

La Convenzione che era era st...

Please reload

Altre  Sezioni
Tags
Please reload

Segui "Justout"
  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Twitter Social Icon

Like what you read? Donate now and help me provide fresh news and analysis for my readers!

    Like what you read? Donate now and help me provide fresh news and analysis for my readers   

© 2023 by "This Just In". Proudly created with Wix.com