top of page

GENEVIEVE CIFERRI NON È MAI STATA UN AGENTE DEL DIS

Come si legge chiaramente da questa lettera ufficiale firmata dall'allora Direttore del DIS (Dipartimento Informazioni per la Sicurezza) Giampiero Massolo ( depositata al processo Sloane Ave Reg Gen 45/19 dalla stessa Ciferri nel corso della sua testimonianza davanti al Tribunale vaticano il 13 gennaio 2023 ) Genevieve Ciferri " amica e sodale" ( la definizione e' della donna) di monsignor Alberto Perlasca , teste di accusa nel processo, non è mai stata un'agente dei servizi segreti italiani e del Dis, nè mai è stata assunta presso il Dis. Ha svolto molti anni fa "collaborarioni di carattere informativo dietro consultazione". Ma sempre " collocata all'esterno degli stessi Organismi e mai incardinata nella loro struttura organizzativa. Non si è, pertanto, instaurato con l'Amministrazione alcun rapporto di lavoro dipendente." La Ciferri insomma non era un agente ( circostanza negata anche da mons. Perlasca) o un'analista del Dis , ma un informatore. ( mac)



Kommentare


bottom of page